Protezione Civile - Provincia Autonoma di Trento

Logo stampa
 
 
Facebook Twitter
 
 

I Ghiacciai trentini durante la Piccola Età Glaciale - a cura del Servizio Geologico

Il Servizio Geologico della Provincia autonoma di Trento in collaborazione con le Università di Padova (Prof. Carton A., Dott. Carturan L., Dott. Zanoner T.), Pavia (Prof. Seppi R.) e Pisa (Prof. Baroni C., Prof. Salvatore M.C.) ha recentemente concluso la mappatura dell'estensione dei ghiacciai e dei depositi glaciali relativi alla Piccola Età Glaciale su tutto il territorio della Provincia di Trento.

 
Ghiacciaio LaMare
Il Ghiacciaio La Mare con le evidenti morene della Piccola Età Glaciale (Foto R. Seppi)

 

La Piccola Età Glaciale (PEG) è un periodo della storia climatica della Terra che va dalla metà del XVI secolo (fine del Periodo Caldo Medievale) alla metà del XIX secolo (ossia dal 1300 al 1850 circa), in cui si registrò un brusco abbassamento della temperatura media terrestre. In tale periodo, ci fu un avanzamento dei ghiacciai in tutto il mondo, comprese le Alpi, dove essi raggiunsero le posizioni più avanzate in epoca storica. Al termine della Piccola Età Glaciale, per i ghiacciai delle Alpi è iniziata una fase di intenso regresso che si prolunga fino ad oggi.

Sono state identificate alcune possibili cause dell’abbassamento di temperatura che ha dato origine alla PEG, come ad esempio la diminuzione dell'attività solare, l'aumento dell'attività vulcanica e le variazioni nella circolazione delle correnti oceaniche.

I limiti dei ghiacciai e dei relativi depositi sono stati tracciati con l’utilizzo di rilievi di terreno, dati e cartografie storiche e telerilevamento sulla base di Ortofoto e dati LiDAR multi temporali.

I risultati ottenuti, oltre ad essere i primi dati cartografici completi e omogenei della Piccola Età Glaciale su tutto il territorio trentino, entreranno come strato informativo nelle Carte della Pericolosità, ai sensi dell’art. 10 L.P. 1 luglio 2011, n. 9.


Bibliografia di riferimento:

Carturan L., Baroni C., Carton A., Cazorzi F., Dalla Fontana G., Delpero C., Salvatore M. C., Seppi R., and Zanoner T. (2014)Reconstructing fluctuations of La Mare Glacier (Eastern Italian Alps) in the Late Holocene: new evidence for a Little Ice Age maximum around 1600 AD. Geografiska Annaler. Series A. Physical Geography (ISSN:1468-0459), 96.