Protezione Civile - Provincia Autonoma di Trento

Logo stampa
 
 
Facebook Twitter
 
 

Rete sismometrica

 
Rete sismometrica

Il Servizio Geologico gestisce una rete sismometrica composta da otto stazioni di rilevamento equipaggiate con acquisitori sismici digitali a cui sono collegati due sensori tridimensionali: uno di tipo sismometrico ed uno di tipo accelerometrico. L’elevata dinamica degli acquisitori, unitamente alle caratteristiche proprie dei sensori, permette una registrazione dei dati di elevata qualità, dai più deboli eventi locali fino ai forti terremoti  mondiali.

I sensori di tipo sismometrico possono essere a short-period (SP) con frequenza propria di 1 secondo o di 5 secondi e broad-band(BB) con frequenza propria di 40 secondi. Per quanto riguarda i sensori accelerometrici si rimanda alla sezione dedicata.

La trasmissione dei dati avviene in modalità real time 24 ore su 24 ed ogni acquisitore è equipaggiato con un ricevitore GPS che provvede alla sincronizzazione del clock interno con il tempo assoluto (UTM), condizione indispensabile per poter effettuare le successive elaborazioni sismologiche, sia automatiche che manuali.

La rete sismometrica è identificata a livello internazionale dalla sigla ST e dal codice doi:10.7914/SN/ST (Digital Object Identifier) registrati presso l'FDSN (International Federation of Digital Seismograph Networks), mentre le sigle delle varie stazioni sono registrate presso l’ISC (International Seismological Centre) che gestisce a livello mondiale il registro internazionale delle stazioni sismiche.

Le stazioni, integrate tramite il sistema informatico Antelope con quelle dell’Alto Adige, del Veneto, del Friuli Venezia Giulia, della Slovenia, dell’Austria e della Svizzera, contribuiscono ad ottenere un’ottimale copertura strumentale dell’Arco Alpino.

La tabella riporta inoltre le informazioni relative alla morfologia e alla geologia del sito, informazioni indispensabili per caratterizzare il tipo di risposta sismica dello stesso.

ID NetSiglaLocalitàLat NLong EQuota (mslm)MorfologiaGeologia Sensore Acquisitore
STCARELago del Careser46,425210,69452605Pendio dolceMicascistiLennartz 3D/5s SPQuanterra Q330S-6ch
STDOSSDosso del Sommo45,880811,18841660Cresta arrotondataCalcariTrillium 3D/40s BBQuanterra Q330S-6ch
STGAGGMalga Gaggia46,083510,95871617Cresta arrotondataCalcariTrillium 3D/40s BBQuanterra Q330S-6ch
STOZOLMonte Ozolo46,404011,05181219PendioDolomieLennartz 3D/1s SPQuanterra Q330S-6ch
STPANIMonte Panarotta46,050111,33411983CrestaMicascisti e filladiLennartz 3D/1s SPQuanterra Q330S-6ch
STRONCMalga Avalina45,980210,62281913CrestaCalcariLennartz 3D/1s SPQuanterra Q330S-6ch
STVARAMonte Varagna45,826010,89651735PendioCalcariLennartz 3D/5s SPQuanterra Q330S-6ch
STZIANZiano di Fiemme46,276411,56321154PendioIgnimbriti rioliticheLennartz 3D/1s SPQuanterra Q330S-6ch


E' possibile scaricare il file contenente l'ubicazione delle stazioni in formato Google Earth (.kmz). I dati relativi ad ogni singola stazione (località, coordinate geografiche Datum WGS84, quota ortometrica) sono visibili al clic del mouse sul simbolo della stazione

>>>>>>>>>>>>>>>>VISUALIZZA I DATI DELLE STAZIONI IN TEMPO REALE<<<<<<<<<<<<<<<<<<