Protezione Civile - Provincia Autonoma di Trento

Logo stampa
 
 
Facebook Twitter
 
 
2.8.2021

Green pass: ecco l'ordinanza

Oggi il presidente Fugatti ha firmato l'atto a seguito dell'adozione del decreto legge 23 luglio 2021 n. 105

 

E' stata firmata stamattina, dal presidente Maurizio Fugatti, l'ordinanza n. 80 che prevede l'applicazione anche in Trentino delle nuove misure per fronteggiare l'emergenza epidemiologica, a seguito dell'adozione del decreto legge 23 luglio 2021 n. 105. Oggi in conferenza stampa il presidente Fugatti, affiancato dall'assessore all’artigianato, commercio, promozione, sport e turismo Roberto Failoni e dal dirigente del Dipartimento protezione civile, foreste e fauna Raffaele De Col, ha illustrato il provvedimento. Fra le novità l'ordinanza dà mandato al Dipartimento provinciale di protezione civile e all’Azienda provinciale per i Servizi sanitari di acquistare dispositivi di verifica della certificazione verde Covid-19, che si affianchino all'applicazione mobile su app prevista a livello statale. Vengono inoltre introdotte alcune semplificazioni, ad esempio per snellire l’organizzazione di eventi o attività in luoghi ampi e non confinati, e precisazioni, come quelle sui concorsi pubblici o rivolte a coloro che svolgono professione o attività di volontariato; confermate infine le misure già in essere per i rifugi alpini ed escursionistici, in quanto compatibili con l'attuale situazione epidemiologica. "Abbiamo voluto specificare alcuni passaggi del decreto legge sul green pass, anche per armonizzarlo con la nostra peculiare situazione di territorio di montagna. Sul fronte poi dei controlli, il nostro obiettivo è quello di individuare, accanto alla App prevista a livello nazionale, altri strumenti che consentano di verificare il possesso della certificazione verde Covid-19, al fine di collocarli al più presto nei luoghi pubblici", hanno commentato il presidente Fugatti e l'assessore Failoni.