Protezione Civile - Provincia Autonoma di Trento

Logo stampa
 
 
Facebook Twitter
 
 

Carta di Sintesi Geologica

La Provincia Autonoma di Trento ha definito con la Legge Provinciale n.07 del 7 agosto 2003 le zone da sottoporre a vincoli particolari per la difesa del suolo e delle acque.

 

Tali aree, individuate con generale delimitazione nelle tavole alla scala 1:25.000 del Sistema Ambientale del Piano Urbanistico Provinciale (P.U.P.), sono definite con precisione all’interno della Carta di Sintesi geologica alla scala 1:10.000 (scala 1:5.000 per il solo territorio del comune di Trento), approvata con delibera di Giunta Provinciale n. 2813 del 23 ottobre 2003. 

Attenzione: da novembre 2014 è in vigore l'8°aggiornamento

Accedi al WEBGIS (Portale Geocartografico Trentino)

Aggiornamenti
Il giorno 23 dicembre 2004 la Giunta Provinciale ha approvato, ai sensi delle disposizioni di cui agli artt. 2, 3 e 5 delle norme di attuazione del PUP, il primo aggiornamento della Carta di Sintesi Geologica, il quale è entrato in vigore il giorno 19 gennaio 2005 a seguito della pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Trentino Alto Adige n.3/I-II del 18 gennaio 2005.
Il giorno 13 gennaio 2006 la Giunta Provinciale ha approvato, ai sensi delle disposizioni di cui agli artt. 2, 3 e 5 delle norme di attuazione del PUP, il secondo aggiornamento della Carta di Sintesi Geologica, il quale è entrato in vigore il giorno 26 gennaio 2006 a seguito della pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Trentino Alto Adige del n° 4/I-II del 25 gennaio 2006.
Il giorno 13 luglio 2007 la Giunta Provinciale ha approvato con delibera n°1502, ai sensi delle disposizioni di cui agli artt. 2, 3 e 5 delle norme di attuazione del PUP, il terzo aggiornamento della Carta di Sintesi Geologica, il quale è entrato in vigore il giorno 25 luglio 2007 a seguito della pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Trentino Alto Adige del n° 30/I-II del 24 luglio 2007.
Il giorno 5 settembre 2008 la Giunta Provinciale ha approvato con delibera n°2249, ai sensi delle norme di attuazione del PUP, il quarto aggiornamento della Carta di Sintesi Geologica, il quale è entrato in vigore il giorno 17 settembre 2008 a seguito della pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Trentino Alto Adige del n° 38 del 16 settembre 2008. In seguito all'approntamento della Carta delle Risorse idriche del nuovo P.U.P (art. 21 Norme di Attuazione), con il 4° aggiornamento della Carta di Sintesi Geologica, le cartografie sono state riviste anche per il tematismo riguardante la tutela delle risorse idriche (art. 48 delle Norme di attuazione del nuovo P.U.P.).
Il giorno 22 dicembre 2009 la Giunta Provinciale ha approvato con delibera n°3144, ai sensi delle norme di attuazione del PUP, il quinto aggiornamento della Carta di Sintesi Geologica, il quale è entrato in vigore il giorno 06 gennaio 2010 a seguito della pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Trentino Alto Adige n° 01 del 5 gennaio 2010. Il 18 luglio 2011 la Giunta Provinciale ha approvato con delibera n°1544, ai sensi delle norme di attuazione del PUP, il sesto aggiornamento della Carta di Sintesi Geologica, il quale è entrato in vigore il giorno 27 luglio 2011 a seguito della pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Trentino Alto Adige del 26 luglio 2011. Il 27 dicembre 2012 la Giunta Provinciale ha approvato con delibera n°2919, ai sensi delle norme di attuazione del PUP, il settimo aggiornamento della Carta di Sintesi Geologica, il quale è entrato in vigore il giorno 9 gennaio 2013 a seguito della pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Trentino Alto Adige dell' 8 gennaio 2013. Il 27 Ottobre 2014 la Giunta Provinciale ha approvato con delibera n°1813, ai sensi delle norme di attuazione del PUP, l'ottavo aggiornamento della Carta di Sintesi Geologica, il quale è entrato in vigore il giorno 5 novembre 2014 a seguito della pubblicazionesul Bollettino Ufficiale della Regione Trentino Alto Adige del 4 novembre 2014.

La L.P. n. 07/2003, negli articoli 2, 3, 30 e 32, disciplina le tre maggiori categorie di penalità (salvo quanto previsto dall'art.48 delle Norme di attuazione del nuovo PUP):

a) Aree ad elevata pericolosità geologica, idrologica e valanghiva

b) Aree a controllo geologico, idrologico, valanghivo e sismico

Le Norme di Attuazione della Carta di Sintesi geologica (Delibera n°2919 della G.P. del 27 dicembre 2012):forniscono le disposizioni da applicare in ogni specifica tipologia di classe della Carta di Sintesi
La relazione dell' 8° aggiornamento della Carta di Sintesi geologica (Delibera n°1813 della G.P. del 27 ottobre 2014):riporta una breve descrizione dei principali argomenti trattati nell'aggiornamento.

 

La carta di sintesi geologica è in vendita presso il Servizio Geologico della Provincia Autonoma di Trento (supporti disponibili: cartaceo, CD-ROM). Si rimanda alla sezione "Cartografia consultabile" per le modalità di richiesta e di pagamento.

E' anche possibile scaricare immagini e pdf dalla sezione Cartografia --> Download, previo login e/o registrazione sul sito

DIFFERENZE 8° AGGIORNAMENTO: ARCO, BIENO, BRENTONICO, CAVALESE, PADERGNONE, PEIO, PERGINE, POMAROLO, PREDAZZO, RABBI, RIVA DEL GARDA, SIROR, STORO, STRIGNO, TELVE, TELVE DI SOPRA, TENNO, TON, VEZZANO, VIGO DI FASSA

 
Altre informazioni si possono reperire: